Blaise Pascal (1623 – 1662)

Wilhelm Schickard (1592-1635)
LA PASCALINA

Un matematico, fisico, filosofo e teologo francese. Bambino prodigio, fu istruito dal padre. I primi lavori di Pascal sono relativi alle scienze naturali e alle scienze applicate, contribuendo in modo significativo alla costruzione di calcolatori meccanici e allo studio dei fluidi.
A sedici anni scrisse un trattato di geometria proiettiva e dal 1654 lavorò con Pierre de Fermat sulla teoria delle probabilità che influenzò fortemente le moderne teorie economiche e le scienze sociali; dopo un’esperienza mistica seguita ad un incidente in cui aveva rischiato la vita, nel 1654 abbandonò matematica e fisica per dedicarsi alle riflessioni religiose e filosofiche.
Nel 1644 costruì la sua prima macchina calcolatrice, la Pascalina

Tags: